Singapore – Cosa sapere prima di partire

Una delle città più cosmopolite in cui siamo mai stati. Perfetto connubio tra modernità e tradizione, Singapore si presenta all’ospite come una metropoli moderna e all’avanguardia capace di  mantenere intatta la propria dimensione di “città a misura d’uomo”.

In questo primo articolo su Singapore vogliamo condividere con voi alcuni utili consigli su come prepararsi alla visita di questa intrigante città-stato nel sud-est asiatico.

ARRIVARE A SINGAPORE


L’aeroporto di Changi, con i suoi 4 Terminals è uno degli aeroporti più efficienti e moderni al mondo. Prima dell’atterraggio sarà obbligatorio compilare un modulo per poter accelerare le fasi del controllo immigrazione. Vi verrà richiesto di comunicare luogo ed indirizzo dove si alloggerà e il numero di giorni di pernottamento. Dopo i controlli di routine, vi verrà rilasciato un visto gratuito e temporaneo della validità di 30 giorni. Qualora aveste intenzione lasciare il paese e ritornarci, per più volte nell’arco dello stesso mese, vi confermiamo che non vi sarà alcun problema.

Vi sembrerà strano ma a Singapore anche l’aeroporto può rappresentare un’attrazione da non perdere. Vi consigliamo di spendere un’oretta al The Jewel, un grande centro commerciale che ospita al suo interno un’ampia varietà di negozi di lusso e ristoranti a buon prezzo. L’attrazione principale è la bellissima cascata artificiale costruita al suo interno. Ogni sera, a partire dalle ore 20:30 fino alle 22:30, i turisti vengono intrattenuti con spettacoli di luce e musica. Avrete l’ impressione di trovarvi immersi in una piccola foresta pluviale, circondati da numerosi alberi e piante completamente naturali.

The Jewel – cascata interna

Prima di uscire dall’aeroporto vi consigliamo di prelevare una piccola somma di denaro. Sempre meglio usare gli ATM locali in quanto gli agenti di cambio tendono ad avere commissioni svantaggiose. A Singapore vi sarà possibile pagare quasi ovunque con la carta tranne che nei mercatini al coperto e in alcuni negozi locali. Noi abbiamo trovato comodo utilizzare la carta di debito Revolut, caratterizzata da tassi di cambio puntuali. Dato l’esiguo numero di ATM lungo le strade cittadine per prelevare denaroo durante la vostra permanenza a Singapore vi consigiamo di recarvi  presso gli Hawker Center o centri commerciali.

RAGGIUNGERE IL CENTRO CITTA’

Per raggiungere il centro città dall’aeroporto due sono i metodi principali: I mezzi pubblici oppure i taxi. I mezzi pubblici sono affidabili fino alle ore 11.00 PM e impiegherete circa 50 minuti per lo spostamento. Tendono a costare molto poco e per la tratta interessata (Aeroporto – centro città) il costo è di circa 2€. Dai Terminal 1/2/3 è disponibile la metropolitana di Changi Airport CG2 East West Line (Linea Verde). Dal Terminal 4 invece la soluzione migliore è utilizzare il bus n.34 che vi porterà fino alla zona di Marina Bay per poi cambiare con la metro.

Nel nostro caso, essendo atterrati in tarda serata, abbiamo optato per il Taxi che con  25$S, circa 16,50€ ci ha permesse di raggiungere il centro città. All’esterno di ogni terminal vi sono decine di  postazioni per i Taxi. Occorre solo mettersi in coda ed un addetto alla viabilità vi indicherà la piattaforma libera dove poter prendere  il primo Taxi disponibile.

CLIMA A SINGAPORE

La prima sensazione quando si esce dall’aeroporto di Changi  rimane impressa nella mente per diverso tempo. Ricordo ancora il momento del nostro arrivo a Singapore. Personalmente non ho mai provato una sensazione del genere, un umidità cosi elevata nonostante fossimo ormai in tarda serata. Nonostante tutto il periodo estivo “Giugno- Settembre” rappresenta comunque il momento migliore per visitare la regione dato che coincide con la “stagione secca”. L’umidità media si aggira intorno a livelli 2accettabili” ma pur sempre elevati per i nostri standard; parliamo di livelli prossimi all’80%. La temperatura restacostante durante tutta la giornata, mantenendosi tra i 27 – 32 gradi C°.

Vi consigliamo vivamente di cercare riparo nelle ore più calde, fare numerose docce per rinfrescarvi e coprirvi la testa con cappelli e bandane per mitigare gli effetti del sole. La crema solare è obbligatoria se si vogliono evitare bruciature e vi consigliamo inoltre di portarvi sempre un ombrellino o un impermeabile leggero perché, seppur rare durante il periodo estivo, le piogge saranno brevi ma molto intense.

Singapore – veduta sulla baia

SPOSTARSI PER SINGAPORE

Singapore si può visitare comodamente sia a piedi che con i mezzi di trasporto pubblici. La città dispone di un’articolata rete di metropolitane, 5 linee in totale che richiamano sia nei nomi che nei colori la metropolitana londinese: North South Line (Linea Rossa), East West Line (Linea Verde), Circle Line (Linea Gialla), Downtown Line (Linea Blu) per citarne alcune.

Le analogie con Londra però non terminano qui. Da vecchia colonia inglese qual è la circolazione dei mezzi procede sul lato sinistro della strada, l’opposto rispetto alle nostre abitudini. Per strada potrete vedere numerosi Double Decker (come i famosi bus londinesi), unica differenza il loro colore. A Singapore tali bus sono di un verde acceso! Impossibile non vederli!
I bus sono frequenti e molto efficienti, permettono di raggiungere tutte quelle aeree per le quali la metropolitana al momento non offre copertura, per esempio la zona nord di Singapore.

Per rendere i mezzi di trasporto più convenienti vi consigliamo di comprare la EZ Link. Si tratta di una carta di trasporto locale ricaricabile, pagabile solo in contanti presso le stazioni della MRT (metro) al costo di 12$S oppure presso i 7-Eleven. La EZ Link vi consentirà di usufruire di uno sconto di circa il 50% su ogni viaggio, rispetto al prezzo del biglietto singolo. Considerate che il prezzo per una corsa standard su metro e bus oscilla tra i 0,80$S e i 3,40$S, dipende dal numero di fermate e zone che attraverserete.

Altro vantaggio della EZ Link riguarda la possibilità  di accesso ad alcune attrazioni pagabili direttamente con il credito della carta. Nello specifico vi segnaliamo The Pinnacle Duxton, suggestiva terrazza panoramica che con solo 6$S vi darà la possibilità di godere di una vista a 360° sulla città . Per poter usare la EZ Link è necessario avere sempre un credito minimo di 3$S, altrimenti non vi darà la possibilità di accedere né alla metropolitana né ai bus.

Ez Link – tessera per mezzi pubblici

Queste sono solo alcune delle informazioni che reputiamo essere utili prima della partenza.
Nei prossimi articoli vi faremo scoprire meglio la città e vi consiglieremo alcune zone meno frequentate di Singapore che si discostano dal classico tour proposto ai turisti.


Un pensiero su “Singapore – Cosa sapere prima di partire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...