Porto: città dall’aspetto decadente ma con un’anima sempre viva!

A nostro parere Porto è una delle città più particolari ed interessanti che il Portogallo possa offrire. A primo impatto vi sembrerà di esservi imbattuti in una città trasandata e trascurata, come spesso molte città portuali possono apparire. Vi accorgerete però presto che questa località nasconde moltissimi segreti e un’anima nascosta che vi affascinerà e la renderà una delle vostre città preferite.

Porto, terza città del Portogallo per abitanti, è attraversata dal fiume Duoro. Rappresenta uno dei centri più industrializzati del paese tanto da essere chiamata “A capital do Norte” ovvero la capitale del nord. Gli influssi culturali sulla nazione sono molti: da Porto infatti deriva, non solo il nome del famoso vino liquoroso conosciuto in tutto il modo, ma bensì anche il nome del Porto-gallo stesso.

Ponte Luis I Porto

Una delle particolarità della città è quella di avere moltissimi ponti; è conosciuta infatti con il nome di “città dei ponti”. Due dei suoi ponti principali, ovvero Maria Pia e Dom Luis I, furono costruiti da un discepolo di Gustave Eiffel. Ricordano molto per lo stile e i materiali usati la struttura della famosa Tour Eiffel di Parigi.

In questo articolo vi vogliamo presentare 3 luoghi che non potete assolutamente perdervi a Porto e che, secondo noi, saranno sufficienti per farvi innamorare della città.

La Chiesa e la Torre dei Chierici

Si tratta dell’edificio emblema della città. Il complesso religioso, realizzato completamente in pietra, fu costruito durante il XVIII secolo in onore della confraternita dei Chierici Poveri. Oggi si trova nel centro della città di Porto sulla “collina dell’impiccato”, all’epoca invece era una zona di sepoltura, appunto per gli impiccati. 

Torre Dei Chierici Porto

 La particolarità di questo complesso monumentale risiede nella torre di 76 m circa che, con oltre 200 scalini, vi permetterà di godere di una stupenda vista della città. Un altro aspetto peculiare di questa torre sono sicuramente le sue campane, ben 49, che vi lasceranno a bocca aperta grazie alla loro grandezza. Il prezzo per salire alla torre è di €3 ma vi consigliamo di prendervi un po’ di tempo in quanto, nei periodi più turistici, vi potrete ritrovare fino ad un’ora di fila per salire fino in cima.

Vista dalla Torre dei Chierici

 La Libreria Lello

Forse una delle librerie più belle che abbiamo mai visto. La Libreria Lello è sicuramente una tappa che non può mancare nel vostro itinerario a Porto. Si tratta di una delle più antiche attività commerciale della città di Porto e si trova nel cuore del suo centro storico.

Libreria Lello Porto

 Inserita dalla guida Lonely Planet tra le “librerie più belle al mondo”, fu inaugurata nel 1869 ed è la seconda più vecchia di tutto il Portogallo. Oltre alla sua bellissima architettura interna presenta, per gli amanti della saga fantasy Harry Potter, una piacevole sorpresa. Si dice che la bellissima scalinata di legno all’interno della Libreria abbia ispirato quella che, nei film del giovane mago, veniva utilizzata nella scuola di magia di Hogwarts.

Scale Libreria Lello Porto

 La visita alla libreria non è gratuita. Costa €5 e, in caso di successivo acquisto all’interno, sarà possibile decurtare questo costo dal prezzo del libro. Quindi se sceglieste un libro da €5 diciamo che sarà come acquistarlo “gratis”.

Lungo Costa di Porto

Un’altra parte della città che ci ha affascinato molto è stata la zona che costeggia il fiume Duoro, sulla quale si affaccia la città di Porto, fino a raggiungere il mare. Zona ideale per le passeggiate o le attività sportive a cielo aperto, è qui possibile vedere la foce del fiume Duoro mentre termina il suo cammino.

Lungo Mare di Porto

Dal ponte Dom Luis I, da cui noi siamo partiti, abbiamo percorso all’incirca 6,2 Km (1h30 abbondanti di camminata) per raggiungere la foce del fiume e il panorama incontrato, ve lo assicuriamo, vi ripagherà appieno. Arrivati alla foce del fiume Douro è possibile ammirare il faro, posto all’estremità del molo, che con il mare mosso dà la possibilità di osservare interessanti giochi di acqua e luce.

Foce Fiume Douro

Questa zona presenta inoltre molti locali, bar e ristoranti dove poter gustare una buonissima Francesinha, panino tipico della città di Porto oppure sorseggiare un bicchiere di vino tipico. Generalmente i prezzi nella zona sono contenuti e per un piatto a mezzogiorno più bevanda la spesa media è di €7,50.

Francesinha – Piatto tipico di Porto

Attività da fare a Porto

Una delle attività che consigliamo vivamente di fare a Porto rappresenta il giro delle cantine che producono il vino Porto. Nella parte “sud” della città, sulla sponda meridionale del fiume c’è una lista infinita di cantine che si possono visitare. Noi siamo andati da Cálem, una delle più antiche in città ma certamente non l’unica. Ogni visita deve essere prenotata, data elevata domanda, e vi consigliamo di farlo con almeno un giorno di anticipo. Se volete essere molto previdenti potete visitare il sito internet della singola cantina e procedere con acquisto degli ingressi. In merito alla cantina di Cálem possiamo dirvi che offre 3 tipologie di biglietti: tour classico con degustazione, tour con degustazione e fado (musica locale) oppure tour con degustazione e cibo. I tour si susseguono ogni 20/30 minuti e sono disponibili in 4 lingue: Inglese, Francese, Spagnolo e Portoghese.

Cantina di Calem Vino Porto

 Il prezzo del tour classico varia tra i €12-15 in base alla tipologia dei vini che volete assaggiare (vini commerciali oppure di categoria premium). Vi consigliamo di prediligere la degustazione di vini premium in quanto saranno poi più difficili da trovare e degustare nei locali cittadini.

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito https://tour.calem.pt/

Costo del viaggio e dove alloggiare

I voli su Porto sono generalmente meno cari che per Lisbona. I prezzi possono variare dai €40-70. Anche gli alloggi sono abbastanza low-cost, se paragonati con altre località europee. Noi personalmente abbiamo optato per un hotel abbastanza centrale in modo che fosse facile spostarci a piedi.                                       

Vi consigliamo quindi:

  • Hotel Aliados *** €65 a notte in due persone con colazione esclusa, al prezzo aggiuntivo di €5 a persona. L’hotel è molto centrale, con camere molto grandi rispetto la media. Si trova nella centrale Avenida dos Aliados, una delle vie principali della città di Porto. La colazione è abbastanza buona e ampia.

Il prezzo complessivo per un week-end si aggira tra le €70-100 per persona considerando solo una notte. Per vederla proprio bene consigliamo almeno 3 giorni così da poter di godere a pieno delle meraviglie di questa città!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...