2 Giorni a Wroclaw: la “Città degli Gnomi”

Wroclaw o Breslavia in Italiano è una delle città più vive ed interessanti della Polonia Occidentale. Insieme alla non lontana Cracovia rappresenta una delle mete da non perdere in questa area! Wroclaw, storica capitale delle Slesia, mantiene ancora oggi evidenti influenze tedesche mischiate con evidenti tradizioni polacche. La città sorge sul fiume Oder e, grazie alla sua posizione strategica, ha acquisito negli anni l’importante ruolo di polo religioso e industriale. In questo post vogliamo consigliarvi i principali punti di interesse che la città offre, presentandovi un ideale tour da Ovest a Est.

Gnomo Wroclaw

Wroclaw viene nominata la Città degli gnomi perché è qui possibile trovarvi oltre 170 statue di gnomi, disseminate ovunque. Con soli €2 potrete acquistare la “Mappa degli Gnomi” presso l’ufficio turistico e mettervi in moto per scovarli tutti! La tradizione risale agli anni ’80 quando un gruppo di giovani ribelli creò un movimento chiamato “Alternativa Arancione”, come forma di ribellione contro il regime dell’epoca. Decisero di realizzare delle statue, sotto forma di gnomi appunto, intente a compiere azioni di vita comune (come andare in moto o giocare con i piccioni). Vennero posizionati lungo le vie e gli angoli della città ed oggi si presentano come simpatici compagni di viaggio durante le nostre passeggiate.

Per questo ed altri motivi la città oggi è letteralmente “tutta da scoprire”!

Basilica Santa Elisabetta Wroclaw

Partendo da Ovest rispetto al centro storico si incontra la Basilica di Santa Elisabetta, un grande edificio in stile gotico, vicino alla Piazza del Mercato. L’interno della basilica, non particolarmente sfarzoso, presenta delle bellissime vetrate colorate che con il sole offrono un bel effetto cromatico. La particolarità della Basilica che vi consigliamo di non perdere è l’ascesa all’altissima torre di circa 90 m. Da qui è possibile ammirare la città di Wroclaw in tutta la sua estensione. Le scalinate sono un pochino faticose ma potrete accedervi con soli 5 PLN (all’incirca €1.20) e non rimarrete sicuramente delusi dalla vista.

Torre Basilica Santa Elisabetta Wrocalw

Spostandoci nel centro troviamo la Piazza del Mercato, punto di ritrovo ed emblema ricorrente di molte città polacche. Costruita durante il periodo medioevale e rimodernata negli anni, la Piazza del Mercato o Rynek in polacco, rappresenta il fulcro della città di Wroclaw. Vi ha sede il Municipio e tutta una serie di abitazioni colorate di cittadini borghesi e ricchi mercanti. Troverete qui forti influenze tedesche in quanto la piazza richiama per stile molte città del nord della Germania.

Piazza del mercato Wrocalw

Spostandoci verso Est e attraversando il Ponte Grunwald si può raggiungere l’isolotto della città universitaria. La città di Wroclaw ha la particolarità di essere divisa in tanti piccoli isolotti tutti connessi con ponti ma il Ponte Grunwald è senza dubbio uno dei più emblematici. Essendo Wroclaw appunto una città universitaria vale la pena visitare questa zona in quanto spesso sede di numerosi eventi mondani, soprattutto nei mesi più caldi.

Proseguendo ancora più in direzione Est, attraversando il Ponte Most Zwierzyniecki si giunge in un’altra zona della città dopo spicca per importanza il Giardino Botanico Giapponese. È uno dei nostri luoghi preferiti dell’intera città perché permette di immergersi nel verde, fare delle lunghe passeggiate e partecipare ad innumerevoli attività sportive, sempre all’aria aperta. Visitando il giardino sembrerà di essere trasportati direttamente in Giappone e con soli 4 PLN (all’incirca €1) potrete ammirare strutture e fiori tipici di questo fascinoso paese orientale. All’esterno del Giardino non può mancare una breve camminata sotto il suggestivo arco, ricoperto di edere rampicanti. Da questa posizione privilegiata potrete ammirare in tutto il suo splendore la Fontana di Wroclaw a 360° con i suoi giochi d’acqua che affascinano grandi e piccini.

DOVE ALLOGGIARE

Gli alloggi in Polonia sono ancora relativamente Low Cost. Ovviamente più ci si avvicina al centro e maggiori saranno i prezzi. Vi consigliamo comunque due alternative molto valide:

  • Sofitel ***** €88 a notte per due persone, colazione compresa. Un bellissimo week-end all’insegna del Relax e (una volta ogni tanto!) del Lusso, il Sofitel offre una ampia colazione e l’accesso alla SPA. Troverete qui sauna, bagno turco e Jacuzzi dove potervi rilassare dopo una lunga giornata di camminate lungo le strade cittadine. Molto vicino al centro città questo Hotel rappresenta una indimenticabile esperienza.
  • Ibis Wroclaw Centrum *** €70 a notte per due persone, compreso di colazione. Un’alternativa leggermente più low cost, a poco più di 1km del centro. Struttura molto moderna dove potrete godere di una buona colazione e di servizi come palestra e sauna (a pagamento).
COME RAGGIUNGERE LA CITTÁ
  • Da Cracovia o Varsavia: Se siete già in Polonia e volete dedicare un week-end a Wroclaw il mezzo di trasporto migliore per spostarsi è il bus. Utilizzando le linee a media/ lunga percorrenza di Polskibus-Flixbus è possibile arrivare da Cracovia in sole 3h30 oppure da Varsavia in poco più di 4 ore. Il prezzo medio è di circa €9 a tratta.
  • Dall’Italia: Wroclaw è raggiungibile dall’Italia con l’aereo. L’aeroporto dista 45-50 minuti dal centro città ed è facilmente raggiungibile in treno. Il prezzo medio del biglietto aereo si attesta tra 100-130€ a persona; per questo motivo spesso conviene volare su Cracovia per risparmiare.

I mezzi di traporto locali sono invece molto economici e abbastanza efficienti. Il prezzo medio è di 3 PLN (all’incirca €0.70) per un biglietto singolo standard altrimenti si possono acquistare anche “biglietti cumulativi” per più giorni, con una spesa compresa tra i 3 PLN e i 46 PLN (tra €0.70 – €10.70). La città risulta comunque facilmente visitabile a piedi senza la necessità di prendere mezzi di trasporto!

PREZZO MEDIO VACANZA

Come tutta la Polonia anche Wroclaw risulta essere ancora molto economica per i nostri standard. È possibile mangiare spendendo poco, a volte molto poco… con meno di €4 a persona si può ancora acquistare un pranzo completo! Per un weekend, sabato e domenica, dovete mettere in preventivo circa 150-200€ a persona per potervi assicurare almeno il volo, l’alloggio e prima Colazione. Un prezzo ancora abbastanza contenuto per recarsi in una città Europea ad oltre 1000 km dall’Italia.

Per ulteriori informazioni sulla città vi rimandiamo alla guida turista online della città Breslaviamo.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...