Un week-end nella città dai mille volti: Berlino

1° Parte – A Nord del fiume Sprea

Dopo la caduta del muro nel 1989 Berlino è stata colpita da un forte processo di ricostruzione che l’ha portata ad essere la città che oggi abbiamo la fortuna di potervi raccontare. È stata da noi percepita come una città giovane, moderna e multiculturale ma allo stesso tempo con un’anima “ferita” e orgogliosa che non può e non vuole dimenticare il passato!

Vi porteremo alla scoperta dei principali punti d’interessa della città e condivideremo specialmente le nostre esperienze nell’osservare ciò che è e ciò che è stato!

Berliner Dom e l’isola dei Musei

Duomo di Berlino

Il Duomo di Berlino è posizionato nel quartiere Mitte (cuore storico della città) e più nello specifico sull’Isola dei Musei. La chiesa in stile neobarocco e la sua imponete cupola sono state ristrutturate interamente durante gli anni ’70 del secolo scorso a causa di un incendio che ne provocò il crollo nel 1944. Si tratta di una chiesa molto sfarzosa all’interno della quale meritano particolare attenzione le decorazioni dorate che ne decorano la cupola. Secondo i tedeschi il Dom dovrebbe ricordare ai turisti la basilica di San Pietro in Roma. Secondo noi, seppur molto imponente, rimane una chiesa estesa più in largo che in lungo e per questo motivo nettamente diversa.

Cappella Duomo di Berlino


Il Duomo è visitabile al prezzo di 7€.  Con questa cifra è compreso anche l’accesso allaterrazza panoramica della cupola (50 m. di altezza) dalla quale poter ammirare una bellissima vista sulla città. Ci sono un po’ di gradini da fare, 181 per l’esattezza, ma vi assicuriamo che la salita non è per nulla faticosa.

Vi segnaliamo inoltre la possibilità di accedere a tutti i musei dell’Isola dei musei, nominatapatrimonio dell’UNESCO nel 1999, al prezzo di 18€.  Tra i tanti punti di interesse, presso il Neues Museum, potrete trovare il busto della regina Egizia Nefertiti.

Vista dal Duomo di Berlino

Alexanderplatz

La famosa Alexanderplatz è una delle piazze principali di Berlino ed è considerata il centro della parte Orientale della città. Originariamente usata come mercato per il bestiame, le fu dato successivamente il nome di Alexander in onore dello Zar Alessandro I, in visita a Berlino nel 1805. La piazza divenne sempre più importante grazie anche alla costruzione della stazione ferroviaria nel XIX secolo che rimane tutt’oggi in uso. Al centro di Alexanderplatz troviamo il World Time Clock, imponente orologio che comunica l’orario esatto in qualsiasi parte del mondo contemporaneamente!

World Clock Alexander Platz

Berliner Fernsehturm

Si tratta della Famosa torre della televisione che, grazie alla sua imponente struttura, sembra seguirci in tutti gli angoli della città. È una costruzione realizzata durante il periodo del muro, nello specifico tra il 1965 e il 1969. Con i suoi 368 m. di altezza si aggiudica il titolo di edificio più alto della Germania e 4° più alto in tutta Europa, superando addirittura la Tour Eiffel di Parigi. Vi consigliamo vivamente di inserirlo nella vostra lista dei luoghi da visitare perché, grazie ad un sistema di ascensori, vi sarà possibile salire fino ai 205 m. del Bar panoramico e ammirare una stupenda vista a 360° sull’intera Berlino… vi assicuriamo che ne vale la pena!

Il biglietto ha un costo di 15,50€ per adulto e poiché ci sono solo 2 ascensori con una capienza massima di 10 persone, potreste incontrare alcune code.  Con qualche euro in più, per chi volesse, sarà possibile acquistare la “fast lane” per poter risparmiare un po’ di tempo.

East Side Gallery

Una tappa che non può mancare è sicuramente l’East Side Gallery. Si tratta di una galleria d’arte a cielo aperto e vale veramente la visita. Si tratta della parte di muro più lunga rimasta in città, di circa 1,3Km di estensione. Sui muri sono oggi osservabili bellissimi Murales che vi faranno comprendere (almeno in parte) il disagio e l’agonia che le persone devono aver provato durante gli anni della Guerra Fredda.   

Essendo un po’ lontano rispetto il centro città vi suggeriamo un’idea; per raggiungerla è possibile usare la bicicletta.  Con soli 12€ si può affittarla per un giorno intero e spostarvi agevolmente in città, utilizzando le numerose corsie preferenziali esistenti per ciclisti.

È possibile anche visitare il museo del muro, uno dei tanti musei dedicati a questa epoca storica, situato proprio nei pressi della East Side. il prezzo è di 12,50€. Per maggiori informazioni su orari ed eventi vi rimandiamo al sito www.thewallmuseum.com.

DOVE ALLOGGIARE A NORD DELLO SPREA

Molti turisti tendono ad alloggiare nel quartiere Mitte essendo quello più centrale ma anche la parte a “Nord” dello Sprea, ovvero Est della città offre comunque degli alloggi a buon prezzo. Non aspettatevi alloggi molto economici ma di seguito vi esponiamo alcune proposte:

  • Generator Hostel PRENZLAUER BERG * € 107 a notte in due. Ostello molto vivace con un bel clima giovanile e ragazzi molto simpatici. Possibilità di poter avere una stanza privata con bagno incluso. (il prezzo suggerito è riferito a questa soluzione).I prezzi per le camere condivise sono molto più bassi, all’incirca €20 per persona. La colazione è ottima però deve essere pagata a parte al prezzo di €6,50.
  • Leonardo Royal Hotel **** €101 a notte per due con colazione oppure €81, sempre in due ma senza colazione inclusa. Hotel molto bello seppur molto imponente e con moltissime stanze. Ottima colazione a buffet.

COSTO DEL VIAGGIO E COME RAGGIUNGERE LA CITTÁ

Il costo del viaggio è abbastanza contenuto per una città Europea. Bisogna mettere in preventivo circa €340-350 in due, per un week-end con Alloggio e Volo.

Se siete fortunati i voli si aggirano intorno ai €70 per persona. Entrambi gli aeroporti sono comunque facilmente raggiungibili:

  • Da Schönefeld: Potrete prendere la S9 che vi porta in centro in circa mezz’ora al prezzo è di 3,40€ per persona, solo andata.
  • Da Tegel: Da li passa un bus 128 che vi permettere di raggiungere in pochi minuti la metro U7 e U6 e le linee treni S41 e S42. Il bus arriva fino a Hauptbahnhof punto di scambio per molte linee sia ferroviarie che metro. Il prezzo di 2,80€ comprende sia zona A e B della città.

Si è concluso qui la nostra prima parte del giro di Berlino. Nella seconda parte parleremo dei punti d’interesse a Sud del fiume SpreaSeguiteci e alla prossima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...